“Tavolo a Manovella” diventa lungo il doppio.

di | 11 Dicembre 2019

Oramai non sei più solo un “Babbo” ma sei diventato un “Nonno” se non “BisNonno”?


Stanco di creare il tipico “serpentone” di tavoli per radunare tutta la famiglia?

Se anche tu inviti tutta la tua famiglia a pranzo o cena, ma per fare ciò devi perdere una mattinata per portare e trovare le tavole e sedie che occorrono per ospitare tutti…

…Allora devi leggere assolutamente questo articolo!

CHI e ripeto chi non ha mai dovuto creare il tipico serpentone di tavole per mettere a tavola tutti?

Aggiungi un posto a tavola che c’è un amico in più….

Si, si… la fa semplice Johny Dorelli (autore di tale canzone)

Devo portare su la tavola che ho in cantina per mettere a tavola qualche amico in più! (Sempre se la posseggo tale tavola in più)

Ribadisco, CHI non ha mai vissuto tale situazione?

Ebbene come ad un mio cliente capitava repentinamente, sono sicuro che accade anche a TE!

Oggi però voglio farti vedere la soluzione ha:

  • Mal di schiena causato proprio da questi repentini spostamenti di tavoli.
  • Spigoli della casa ammaccati e rotti causati dal continuo tram tram, porta su la tavola per gli ospiti e riportala giù alla fine della cena.
  • La “Comodità” di una tavola che diventa lunga quanto più riteniamo esigente.
  • Il guadagno in termini di salute dato che PROPRIO TUTTI possono allungare questa tavola!

La soluzione a tuto ciò si chiama:

“Tavolo a Manovella”

Tavolo a Manovella all’apparenza è un semplice tavolo di 200cm x 100cm Largo, un tavolo da massimo 8 posti a tavola.
In questa foto è presente l’esempio con gambe tornite.


Il telaio del basamento e le gambe sono esclusivamente in legno massello di castagno (Il nostro di Marradi).


Il Piano della tavola, chiamato “Top”, è costituito dal un telaio in Massello con all’interno un pannello “Lastronato” con una bellissima foglia di Castagno fiammata (la venatura del legno).


La “Lastronatura” garantisce un tavolo “stabile” e privo di possibili movimenti causati dai continui cambi di temperatura.


“Ma allora questo tavolo non mi aiuterà a radunare la mia numerosa famiglia in un unico tavolo!“


Ecco che entra in gioco la manovella!
Semplicemente girando in senso antiorario la manovella posta all’estremità della tavola…
… con minore sforzo di quello usato per fare la pasta all’uovo per le tagliatelle (dato che il movimento è lo stesso)…


Tavolo a Manovella diventa lungo fino a 350cm, un tavolo per ben 14 persone.
Con le 3 allunghe di 50cm cadauna possiamo ottenere la lunghezza desiderata di 250/300/350 cm.

Cassetto porta allunghe all’interno del tavolo.


Al contrario dei tavoli di oggi, le 3 allunghe sono nascoste all’interno di questo tavolo, evitando così di rubare ulteriore spazio al tuo ambiente.


Giri in senso antiorario… Inserisci in guida le allunghe che ti occorrono e giri in senso orario stringendo le tue allunghe.
Proprio come fa “e Fabrè” (il fabbro) con la sua morsa!

Nelle misure più piccole viene prodotto anche senza manovella data la semplicità nell’allungarlo.

Tavolo a manovella, oltre ad allungare il piano di appoggio, allunga anche la distanza tra le gambe, eliminando così la cosiddetta Gamba in mezzo alle gambe.

E se una sera di festa ci vorrai ballare sopra, lo potrai fare! Nonostante non ci sia nessun sostegno centrale per mantenere il tavolo solido e stabile!

Mobili GENTILINI: “Non semplici mobilieri ma FALEGNAMI dal 1951”

Facebooktwitterpinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.